IOV Labs aumenta la partecipazione in Coinsilium con un investimento di 439.000 dollari

Coinsilium è una catena di blocco, DeFi e crypto finance focalizzato operatore di venture…

Coinsilium, un operatore di blockchain, DeFi e crypto finance venture operator e una delle prime società di blockchain quotate in borsa, ha annunciato di aver ricevuto un investimento di 330.000 GB330.000 (equivalente a 439.000 USD) dalla IOV Labs (IOV) di Gibilterra, la società fondatrice dietro RSK, per una quota maggiore del 13,9% della società. L’investimento consentirà a Coinsilium Bitcoin Circuit di finanziare le iniziative, le attività e gli impegni previsti fino al gennaio 2022.

In base al nuovo accordo di investimento, IOV investirà 330.000 GB330.000 in Coinsilium mediante un collocamento privato per 11.000.000 di nuove azioni ordinarie senza valore nominale (le Azioni di Sottoscrizione) al prezzo di 3p per azione, portando la propria partecipazione nella società al 13,90%, con esclusione dei warrant e delle azioni proprie. Verrà emesso un warrant ogni due azioni sottoscritte, con un prezzo di esercizio di 4,5 pence per ogni nuova azione ordinaria, con un periodo di validità fino alla scadenza di due anni dall’ammissione delle Azioni di Sottoscrizione.

Accordo per l’espansione globale degli IOV Labs Asia

A questo investimento si affianca un accordo tra le due società per ampliare il raggio d’azione della loro IOV Labs Asia Joint Venture Company (la JVC) e la sua offerta con il marchio RSK al di fuori dell’Asia.

Eddy Travia, CEO di Coinsilium, ha commentato: „Accogliamo con favore questo tempestivo investimento successivo da parte di IOV Labs. Sia IOV Labs che Coinsilium condividono grandi ambizioni per l’azienda e il suo potenziale per creare la prossima generazione di piattaforme di asset digitali come blockchain, DeFi e crypto finance venture operator. Avere un partner e un azionista significativo con le dimensioni e le dimensioni di IOV Labs fornisce a Coinsilium una solida base da cui partire per lanciare una serie di ambiziose iniziative di blockchain e di crypto finance, mirate ai mercati in cui abbiamo identificato il potenziale maggiore. Anche la tempistica di questo investimento successivo e l’espansione della portata della JV IOV Labs Asia è particolarmente favorevole, data la crescita e l’attività in crescita, che stiamo vedendo nel settore, in gran parte trainata dai mercati di cripto-valuta che stanno risorgendo e che sono ora negoziati a livelli superiori a quelli visti alla fine del 2017. Non vediamo l’ora di fornire al mercato ulteriori aggiornamenti di sviluppo in questo momento entusiasmante e cruciale sia per la Società che per gli azionisti“.

L’investimento di IOV in Coinsilium segue una revisione strategica delle attività e degli investimenti azionari della società, per garantire che sia ben posizionata per capitalizzare le nuove opportunità nel settore della Finanza Decentrata (DeFi) e del cripto-finanziamento, in particolare nel settore del credito, dello staking e degli asset stabili. Inoltre, le azioni di Coinsilium hanno iniziato il cross trading sul mercato OTCQB Venture Market negli Stati Uniti nell’ottobre 2020, fornendo l’accesso ad una base di investitori più ampia per la crescita futura.

Diego Gutierrez Zaldivar, CEO di IOV Labs ha commentato: „Siamo molto soddisfatti dei progressi che la Joint Venture con Coinsilium ha fatto nel corso dell’anno, che arriva in un momento in cui vediamo un interesse senza precedenti per le applicazioni finanziarie decentralizzate sulla rete Bitcoin, con la sua intrinseca efficienza e sicurezza. Con l’approfondimento del nostro rapporto strategico, siamo ora in una posizione ottimale per capitalizzare le opportunità che ci si presentano per promuovere l’adozione nell’ecosistema RSK Blockchain e RSK Infrastructure Framework (RIF) nella regione asiatica e ora anche in altri mercati chiave a livello globale“.